LETTERA APERTA A TUTTI GLI INTERMEDIARI


 

Cari Clienti Intermediari, amici, simpatizzanti, lettori


Pianificare la costituzione e la gestione di un'agenzia rappresentativa per conto di una compagnia assicurativa straniera con presenza legale in Italia.

Premessa

Oggi in Italia le normative sul settore assicurativo sono il risultato di un'evoluzione avvenuta negli ultimi 10 anni circa che ha profondamente trasformato le condizioni di mercato precedentemente in atto, che un tempo erano altamente favorevoli a una situazione di convivenza tra un numero significativo di  piccole compagnie assicurative insieme a quelle molto più grandi.

Questa fase di consolidamento ha quindi comportato la concentrazione su pochi grandi gruppi assicurativi, italiani e non. Tant'è che questo è venuto a scontrarsi con le normative antitrust, che impediscono il superamento di determinati parametri di concentrazione dimensionale per tali gruppi al fine di garantire condizioni di libero mercato e, di conseguenza, ora assistiamo al licenziamento di interi portafogli che rischiano di rimanere non iscritti per mancanza di acquirenti volontari che potrebbero acquisirli e farli crescere.

Lo status quo attuale deve quindi essere considerato favorevole per le parti che intendono fornire servizi assicurativi in ​​Italia, in quanto ai giocatori attuali viene sostanzialmente impedito di crescere ulteriormente e sono di fatto sotto pressione da parte dei regolatori antitrust per ridurre la loro quota di mercato, e è prevedibile che continuerà a succedere.

Noi come PRAD vogliamo pensare che possiamo fornire un servizio utile agli intermediari per una valutazione equa e consapevole dei loro portafogli destinati a essere respinti, al fine di aiutare a identificare quelli più vitali e / o promettenti e piazzarli in un..” porto sicuro”.

Oltre 25 anni di esperienza diretta nel mercato assicurativo italiano ci forniscono le necessarie conoscenze profonde che potrebbero essere così praticabili.

Crediamo fermamente che i portafogli da smaltire rappresentino un'ottima opportunità per coloro che dimostreranno il senno di poi e saranno in grado e disposti ad agire rapidamente: ecco un raro caso di una fase di mercato temporanea a causa delle modifiche normative che vengono implementate ora che sembra essere altamente favorevole a nuove eccellenti opportunità commerciali per un investitore straniero disposto a cogliere questa opportunità.

La creazione di un'agenzia rappresentativa, su base di esclusività, i cui rapporti con altri intermediari membri della sezione A della RUI non saranno su base di esclusività, come norma di riferimento A.N.A. 2003.

L'agenzia dovrebbe essere una società di capitali S.R.L. (società a responsabilità limitata), i soci che la comporranno saranno selezionati da PRAD tra i suoi Clienti, appartenenti alla sezione A della RUI.

Questi Clienti selezionati saranno i fondatori del nuovo summenzionato Soggetto giuridico, che sarà guidato da un Dirigente di PRAD, per la durata di due anni e che nominerà i responsabili responsabili dell'operazione della nuova agenzia generale.

Studio PRAD SrL

Maurilio Traetto



COME ORGANIZZARE UNA STRTTURA TIPO "HUB"

Potresti essere interessato

AVVISO PER GLI INTERMEDIARI SOGGETTI "E"

I NOSTRI ARTICOLI



Contattaci

Inviaci una E-mail per maggiori Informazioni:

La informiamo che i dati che fornirà al presente sito al momento della compilazione del form contatti del sito stesso, saranno trattati nel rispetto delle disposizioni ai sensi del Reg. UE 679/2016 (GDPR General Data Protection Regulation), Codice in materia di protezione dei dati personali.

Accetto

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.